Ho provato 5 Pizze Surgelate, durante la Quarantena

...e sono pronto a condividere con voi i risultati, la classifica ed anche un video!

Rubrica di Antonio Fucito — 2 settimane fa

Antonio Fucito prova 5 pizze surgelate su Garage Pizza

Pizza surgelata? Orrore e raccapriccio! Ovvero le reazioni che ho provocato quando ho pre-annunciato questo articolo sui Social Network.
In realtà la situazione-pizza attuale è abbastanza bloccata: nella città dove risiedo, Terni, le uniche pizzerie al piatto decenti hanno chiuso completamente. In alcune regioni, come ad esempio la mia Campania, le ordinanze hanno bloccato finanche la consegna a domicilio.

Di conseguenza, al netto di chi ha voglia fare la pizza fatta in casa, alla quale abbiamo dedicato diversi articoli, ho deciso di sacrificarmi per quelli che bene o male dovranno fare i conti con la pizza surgelata, allo scopo di soddisfare la propria voglia di carboidrati in questo periodo di quarantena.

Antonio Fucito e la pizza surgelata Antonio Tanzen Fucito lotta con le pizze surgelate

Che poi, per tanti giovani può rappresentare una soluzione immediata ad un prezzo contenuto, nelle famiglie una maniera per avere qualcosa di sempre pronto anche per i figli, per quelli che vivono da soli come me una soluzione estrema in caso di astinenza: no, i gatti danno tanto amore ma le loro crocchette non sono il massimo.
Mi sono quindi diretto in due supermercati della zona comprando 5 pizze surgelate tra le poche disponibili, quasi tutte margherita.

Prima di lasciarvi alla valutazione per ciascuna pizza in ordine di assaggio e al video che ho realizzato – tra serio e faceto sia chiaro! – condivido con voi un paio di info tecniche.

I voti seguono quelli del mio canale Instagram, nel quale cerco di recensire (ma non sempre ci riesco) solo pizze al piatto che hanno una valutazione pari ad 80 su 100, e superiore.
Tutto il materiale è stato auto-prodotto in questo periodo di quarantena, senza aiuti e contatti esterni. Per i video nei quali parlo ho utilizzato il mio iPhone XS Max su un cavalletto, per le foto e gli inserti video delle pizze, la mia fotocamera Fujifilm X-T30. Come programma di montaggio, infine, Davinci Resolve, che nella sua versione base è assolutamente gratuito. Ci ho messo diverso tempo, quindi, per ultimare tutto.

Bella Napoli La Classica – Casa Buitoni

Confezione Bella Napoli La Classica, Casa Buitoni

Prezzo: 4,99€
Quantità per confezione: 2 pizze
Peso per singola pizza: 325g
Calorie per singola pizza: 783 kcal
Ingredienti: farina di frumento, mozzarella 22%, polpa di pomodoro 20,5%, olio di semi di girasole, sale, olio evo, basilico 0,1%, lievito di birra, zucchero.
Segni particolari scritti sulla confezione: solo pomodoro italiano. Cottura 8-9 minuti a 220° in forno statico, 7-8 minuti a 200° in forno ventilato.

Pizza surgelata Bella Napoli La Classica, Casa Buitoni Dettaglio Pizza surgelata Bella Napoli La Classica, Casa Buitoni

Voto Tanzen Vs Pizza: 59/100

Impasto soffice ancorché molto denso e dimenticabile, colore del cornicione piacevole, estetica finale che segue la qualità della mozzarella/formaggio, ovvero mediocre. Discrete la polpa di pomodoro e la sapidità complessiva, per il basilico non avevo il microscopio con me per notarlo.

Margherita – Marchio COOP

Confezione Pizza Margherita Surgelata Coop

Prezzo: 2,40€
Quantità per confezione: 2 pizze
Peso per singola pizza: 330g
Calorie per singola pizza: 790 kcal
Ingredienti: farina di grano tenero tipo 00, mozzarella 28%, polpa e passata di pomodoro 17%, acqua, olio di semi di girasole, sale, lievito, olio di oliva, zucchero, origano, basilico 0,01%.
Segni particolari scritti sulla confezione: impasto lievitato per almeno 24 ore, lavorata a mano, cotta nel forno a legna. Cottura 6-7 minuti 200-220°.

Pizza Margherita Surgelata Coop Dettaglio Pizza Margherita Surgelata Coop

Voto Tanzen Vs Pizza: 55/100

Anche se c’è scritto che è cotta nel forno a legna, all’odore e al sapore mi ha ricordato istantaneamente la pizza di Spizzico, che si può trovare ad esempio in alcuni Autogrill. Morbida e densa, dal pomodoro piacevole in fase di espirazione, tutto il resto è impalpabile e la presenza dello 0,01% di basilico è un insulto alla densità dell’aria.

Gran Pizzeria Margherita Integrale – Italpizza

Confezione Gran Pizzeria Margherita Integrale Italpizza

Prezzo: 3,09€
Quantità per confezione: 1 pizza
Peso per singola pizza: 350g
Calorie per singola pizza: 822 kcal
Ingredienti: pasta (farina di grano tenero integrale 43%, acqua, olio di oliva, sale e lievito).. mozzarella 21%, salsa di pomodoro 17%, olio di semi di girasole. Può contenere tracce di soia.
Segni particolari scritti sulla confezione: impasto lievitato 24 ore, stesura a mano, cotta nel forno a legna, farina macinata a pietra integrale. Cottura 7-8 minuti a 220°, dopo aver scongelato la pizza.

Gran Pizzeria Margherita Integrale Italpizza Dettaglio Gran Pizzeria Margherita Integrale Italpizza

Voto Tanzen Vs Pizza: 68/100

L’impasto integrale è abbastanza morbido e i suoi sentori sono percepibili, incredibilmente si riesce a distinguere qualche ingrediente nell’insieme complessivo, il sapore lasciato in bocca è piacevole e non troppo sbilanciato, al punto da meritare addirittura un secondo spicchio.

La Tonda gran gourmet – Food Service (Delizie dal grano)

Confezione La Tonda Gran Gourmet

Prezzo: 4,39€
Quantità per confezione: 1 pizza
Peso per singola pizza: 380g
Calorie per singola pizza: 905 kcal
Ingredienti: farina tipo 0, acqua, mozzarella 17%, polpa di pomodoro 16%, olio di girasole, sale, lievito naturale, farina di grano maltato, farina rimacinata di grano duro, olio evo, origano.
Segni particolari sulla confezione: impasto lievitato 36 ore, tirata a mano, cotta su pietra. Dopo averla scongelata, cottura 4-5 minuti con forno ventilato a 220/250°.

La Tonda Gran Gourmet Dettaglio La Tonda Gran Gourmet

Voto Tanzen Vs Pizza: 64/100

L’impasto, seppur anemico esteticamente, è quello che mi è piaciuto di più come sapore e consistenza, che vira verso il panoso. Dimensioni generose, quasi a ruota di carro (chiedo umilmente perdono, L’Antica Pizzeria da Michele), gusto accettabile anche se c’era più ombra di pomodoro che la sua reale presenza.

Ristorante Pizza al Pesto Sfizioso – Cameo

Confezione Ristorante Pizza al Pesto Sfizioso, Cameo

Prezzo: 2,95€
Quantità per confezione: 1 pizza
Peso per singola pizza: 335g
Calorie per singola pizza: 839 kcal
Ingredienti: farina di grano tenero, salsa di pomodoro 21%, mozzarella 21%, pomodorini a fette 8,3%, salsa di pesto verde 5,5%, sale, pepe, zucchero, proteine vegetali idrolizzate, formaggio EDAN, olio di colza, acqua, lievito, sale, zucchero, amido modificato, mais, basilico, pepe di Cayenna.
Segni particolari sulla confezione: base sottile e croccante, sfiziosa. Cottura 10-12 minuti a 220-230° in forno statico, 9-10 minuti a 200° in forno ventilato.

Ristorante Pizza al Pesto Sfizioso, Cameo Dettaglio Ristorante Pizza al Pesto Sfizioso, Cameo

Voto Tanzen Vs Pizza: 49/100

Non lasciatevi ingannare dai colori e dalla disposizione degli ingredienti, bocciatura su tutta la linea per un impasto che nemmeno i biscotti, un mappazzone di sapori dove il pesto si sente quasi come se fosse un profumo. Bocciata su tutta linea, una sorta di frisbee con la panza.

La Classifica Finale

In tempi di quarantena ogni pizza è lecita, o forse no. Fatto sta che delle cinque provate ne ho trovate solo due davvero accettabili, con la Gran Pizzeria Margherita Integrale quella complessivamente migliore tra impasto e ingredienti, seguita dalla Tonda Gran Gourmet.
In realtà nessuna di queste pizze mi ha lasciato la voglia di un nuovo assaggio, aspetterò quindi pazientemente il ritorno alla normalità per invadere tutte le pizzerie che mi sarà possibile.

C’è da dire, però, che a 39 anni oramai ho la fortuna di provare tante pizzerie e scriverne (anche) per lavoro: i gusti si sono affinati e la disponibilità di tempo ed economica è cresciuta. Non tutti hanno gli stessi gusti, non tutti hanno valide pizzerie a portata di mano, non tutti la stessa età…basti ricordare che quando ero ragazzino mangiavo schifezze inenarrabili e prendevo sbronze con sangria di dubbia provenienza. Ad ogni tempo una pizza.

Ecco la classifica definitiva, subito dopo trovate anche il video per i succosi (…) dettagli estetici!

  1. Gran Pizzeria Margherita Integrale – Italpizza (Voto: 68/100)
  2. La Tonda gran gourmet – Food Service Delizie dal grano (Voto: 64/100)
  3. Bella Napoli La Classica – Casa Buitoni (Voto: 59/100)
  4. Margherita – Marchio COOP (Voto: 55/100)
  5. Ristorante Pizza al Pesto Sfizioso – Cameo (Voto: 49/100)

Ci sono 1 commenti

Stefano Bettoni

Italpizza è l’unica che mi piace tra le surgelate. Grazie per il sacrificio, dai che appena si esce ci sfondiamo di pizza

Lascia un commento