A Parigi spunta il primo robot pizzaiolo completamente autonomo

Una margherita pronta in cinque minuti

News di Garage Pizza Bot — 2 settimane fa

Pizza robot

Negli ultimi giorni ha fatto notizia l’arrivo in una pizzeria del centro di Parigi di un robot pizzaiolo capace, in completa autonomia, di impastare, stendere e infornare una pizza margherita in pochi minuti.
E se da una parte anche a Milano già si trovano dei robot in grado di preparare degli ottimi cocktail, seguendo gli ordini ricevuti dal computer, non stupisce più di tanto che la tecnologia e l’automazione si stiano spingendo sempre più avanti, come nel caso di questa pizzeria francese. Se vi trovate nei pressi del Rue de Beaubourg infatti, potete ordinare una pizza e osservare tramite l’apposita vetrina questo braccio meccanico che in pochi minuti riesce a preparare una pizza in completa autonomia.

Il braccio meccanico e tutta l’infrastruttura informatica a supporto, spiega il Corriere, sono stati progettati da Pazzi, una start-up che si occupa proprio di pizzaioli robot e che, ne loro piani, nel tempo diventeranno una vera e propria catena di pizzerie automatizzate ovvero dei fast food della pizza gestiti da uno o più braccia meccaniche. Come potete osservare nel video in calce all’articolo, il robot procede in maniera fluida, senza intoppi e gestisce perfettamente entrambe le braccia meccaniche per svolgere compiti diversi. Si prepara prima l’impasto, si stende la salsa di pomodoro, si aggiungono i condimenti (unica fase non visibile del processo) e si conclude infornando la pizza.

La sua efficienza? Ogni ora il robot riesce a gestire la preparazione di ottanta pizze, che costano tra i  7 e i 13,60 euro. Insomma, un esperimento sicuramente interessante e che proveremo appena ne avremo l’occasione; ci auguriamo però che l’esito possa essere molto migliore rispetto al distributore automatico di pizza che abbiamo provato a Roma.

Lascia un commento