BOB Fest 2024: cronache di un successo annunciato

L'edizione annuale della manifestazione si è rivelata un grandissimo successo,

News di Salvatore Cardone — 5 giorni fa

bob fest

Il BOB Fest 2024 è stato un successo clamoroso. L’evento che unisce l’attivismo sociale e la cultura al buon cibo, promosso dal maestro pizzaiolo Roberto Davanzo, titolare della pizzeria Bob Alchimia a Spicchi, e da Anna Rotella si è rivelato un grandissimo motivo d’orgoglio, sia per gli organizzatori sia e soprattutto per tutta la Calabria.

Il Museo e Parco Archeologico Nazionale di Scolacium a Borgia (Catanzaro), insieme alla splendida Tenuta delle Grazie (Catanzaro) è stato il magnifico teatro di una due giorni ricca come non mai di spunti di interesse, in cui tantissimi esperti e personaggi illustri del mondo del mondo enogastronomico italiano hanno contributo, con le loro idee e realizzazioni, a rendere l’evento un tassello unico di un 2024 partito sicuramente con il botto, in tal senso.

BOB Fest 2024, una kermesse immancabile e trionfale

Il BOB Fest 2024 ha infatti potuto vantare sulla presenza di oltre 150 professionisti tra chef stellati, pizzaioli d’avanguardia, pasticceri, bar tender e produttori del territorio, che con le loro creazioni e i loro interventi hanno reso possibile un qualcosa di incredibile e impensabile. Grazie a tante sfide e traguardi da raggiungere si è saputo valorizzare una cultura enogastronomica titanica e in continua evoluzione, a fare da cornice a una regione sempre più attiva e produttiva sia sotto il profilo dell’impegno sociale sia, ovviamente, sotto quello enogastronomico.


Oltre ai tanti esperti del settore l’evento ha ospitato anche una massiccia presenza di membri della stampa specializzata, influencer e food blogger che, insieme ai grandi protagonisti dell’evento tra cui in primis Roberto Davanzo, hanno preso parte a diversi talk, salendo sul palco per dire la propria sugli argomenti più importanti e rilevanti legati proprio alle tematiche principali del BOB Fest. Tra questi, ovviamente, non possiamo non citare Speak di Pizza, il progetto ideato da Alessandra Molinaro e Silvia Rotella, che ha come tema la pizza e la sua storia e in cui noi di Garage Pizza non potevamo non potevamo non essere in prima linea, raccontando quali sono per noi i luoghi comuni insopportabili nel mondo pizza.

Questa edizione ha avuto anche un grande ruolo a livello sociale. Parte del ricavo del BOB Fest 2024 sarà infatti devoluto in beneficienza all’AIRC, che da anni, ormai, combatte un’estenuante battaglia contro il cancro.

Lascia un commento