Come cambia il Made in Italy post-Covid: il 19 marzo 100per100 Italian Talks

Un nuovo appuntamento in streaming con molti ospiti

News di Garage Pizza Bot — 1 mese fa

100x100 Italian Talks

La nostra collaborazione con I Love Italian Food continua e, dopo avervi raccontato del talk dal titolo La Ristorazione che verrà dello scorso giugno (che potete rivedere in replica a questo indirizzo), siamo lieti di annunciare anche il nostro coinvolgimento per un nuovo appuntamento previsto il prossimo 19 marzo dal titolo L’export Made in Italy nel Giappone post-covid.

L’appuntamento promosso da I Love Italian Food, che per l’occasione sarà trasmesso in diretta streaming sia in italiano che in giapponese, è stato pensato per raccontare agli spettatori i cambiamenti che l’ultimo anno ha portato con sé e per provare a capire quali siano e come agiscano le nuove forze e regolamentazioni sull’export dei prodotti Made in Italy del settore agroalimentare.
A moderare l’appuntamento ci sarà Stefania Viti, giornalista esperta di attualità, cibo e lifestyle relativi al Giappone contemporaneo, mentre a portare il loro personalissimo punto di vista ci saranno sei ospiti d’eccezione: Pio D’Emilia (giornalista e inviato di Sky TG24), Erika Di Giovancarlo (Direttrice Ufficio ICE Tokyo), Shigeru Hayashi (primo sommelier giapponese in Italia e fondatore di Solo Italia), Tiziana Alamprese (Direttrice Marketing FCA Giappone), Salvatore Cuomo (imprenditore e pizzaiolo della Pizzeria The Kitchen a Tokyo), Miciyo Yamada (giornalista e assaggiatrice di olio d’oliva riconosciuta dal Mipaaf).

Garage Pizza vestirà il ruolo di media partner dell’evento e parteciperà anche attivamente grazie a un contributo video registrato dal nostro Antonio Fucito e dedicato al forte legame culinario che c’è tra Italia e Giappone.

Potete seguire la diretta in giapponese, il 19 marzo alle ore 10.30 italiane (18.30 giapponesi) mettendo tra i preferiti la pagina Facebook di Garage Pizza. Il 21 marzo arriverà invece la versione doppiata in italiano, anche sulla nostra fanpage.

Lascia un commento