miscusi investe nella Pizza di Berberè e punta in alto

La pasta e la pizza si incontrano

News di Garage Pizza Bot — 7 mesi fa

Margherita con bufala DOP (Pizzeria Berberè, Verona)

Miscusi, la catena di successo che ha fatto della pasta fresca la propria cifra stilistica ha annunciato l’ingresso nel capitale di Berberè con una quota del 23,5%, dalla pasta alla pizza. I due marchi a oggi contano già trenta locali tra l’Italia (in particolare al Nord) e all’estero come a Londra, oltre seicento collaboratori e un fatturato aggregato che, a fine 2022, dovrebbe toccare quota 40 milioni di euro.

Si tratta di due imprese più vicine di quanto si possa pensare: entrambe sono attività che stanno vivendo una forte crescita ed espansione del loro business ed entrambe hanno a cuore valori come la sostenibilità (a tal proposito miscusi è certificata B-Corp e presto lo sarà anche Berberè). L’unione di sforzi e d’intenti punta in alto e ricorrerà a un nuovo fondo di investimento per espandersi nelle varie capitali Europee e superare i 100 milioni di fatturato nel 2024 promuovendo unicamente due piatti squisitamente italiani, in pieno stile italiano.

Come raccontato a Il Sole 24 Ore, Berberè – che noi abbiamo già provato in quel di Verona – si impegna da sempre a portare in tavola pizze realizzate con farine biologiche, utilizzare solo lievito madre vivo e una lenta lievitazione.

C’è grande voglia di fare, come racconta Alberto Cartasegna, co-founder e CEO di miscusi entrato ora anche nel CdA di Berberè: “Guardo con grande positività al futuro: oggi si parla tanto di cambiamento climatico, il food giocherà un ruolo chiave, il 25% delle emissioni di CO2 deriva dalla produzione alimentare. Con miscusi abbiamo investito milioni di euro in capitale umano e tecnologia, girando l’Italia in lungo e in largo, prendendo accordi diretti sui campi, disintermediando le logiche di mercato e costruendo una squadra di biologi, nutrizionisti, chef e agronomi”.

Un grande successo in vista per i due brand e un’occasione per far conoscere nel mondo la cucina contemporanea italiana, con i suoi profumi e sapori.

Prosciutto crudo (Pizzeria Berberè, Verona)

Lascia un commento