Pizza, tatuaggi e Messi: ecco la ricetta di Jordi Farré per il Barcellona

Vediamo nel dettaglio la sua bizzarra proposta

News di Tommaso Stio — 10 mesi fa

Come forse saprete se siete appassionati di calcio, la squadra e la società Barcellona non stanno vivendo un buon periodo per quanto concerne i successi sul campo e il clima che c’è tra lo spogliatoio e il Presidente Tusquets non è dei migliori. Per questo, alla corte del presidente, si stanno affacciando altri uomini d’affari intenzionati a rilevare la società e tra questi, c’è anche Jordi Farré che si è proposte, tra le altre cose, con una bizzarra idea a tema Pizza.

Nella giornata di mercoledì, Jordi Farré ha presentato quella che sarà la sua candidatura ufficiale alla presidenza del club e lo ha fatto, come dicevamo, anche attraverso alcune buffe promesse. Oltre all’idea – prettamente calcistica – di rinnovare il contratto al campione Lionel Messi, il candidato presidente si è detto disposto a ringraziare con gesti concreti, tutti i soci della squadra che lo aiuteranno a superare la prima ‘scrematura’ e divenire così un candidato ufficiale al ruolo di presidente. In particolare, l’uomo ha promesso di regalare a chi lo vorrà dei tatuaggi con lo stemma del Barcellona ma anche di distribuire gratuitamente la pizza fatta da quello che lui ritiene essere “il miglior pizzaiolo del mondo” ovvero Fabian Martin, pizzaiolo nell’omonimo ristorante a Puigcerdà (Girona) in Spagna.

Insomma, una candidatura a dir poco bizzarra ma che, in un certo senso, passa ance da tavola. Non sappiamo come andrà a finire ma in ogni caso, che riesca a diventare un candidato ufficiale al ruolo di presidente del club oppure no, ci permettiamo di suggerire comunque una cena a base di pizza, che sia per festeggiare il risultato o di consolazione.

Lascia un commento