Pizzium si espande: 20 nuove aperture in due anni

Il brand di pizzerie fondato nel 2017 continua a crescere

News di Garage Pizza Bot — 3 giorni fa

Pizza delivery Milano - Pizzium

Il brand di pizzerie Pizzium, fondato nel 2017, si prepara a nuove e grandi aperture grazie all’ingresso nel capitale societario di Equinox, un fondo che intende supportare l’espansione e lo sviluppo del marchio che, comunque, resta nelle mani di Stefano Saturnino e Nanni Arbellini, rispettivamente AD e fondatore della società.

Come spiegato da Saturnino, AD di Pizzium, la voglia di crescere c’è ed è consistente: “Abbiamo in programma di raddoppiare la dimensione attuale con l’apertura di almeno 20 nuove pizzerie nei prossimi due anni. Rafforzeremo la nostra presenza nelle aree geografiche in cui abbiamo già dei punti vendita. E porteremo il marchio anche in nuove città”.

Dopo le ultime aperture di Bologna e non solo, a oggi il marchio di pizzerie conta 22 punti vendita sul territorio nazionale e intende raggiungere un fatturato di circa 40 milioni di euro nel 2023. Un’infrastruttura e un organizzazione aziendale solida hanno permesso, anche in questi difficili anni di pandemia, alla società di crescere e di ampliare la propria offerta, adattandosi alle limitazioni e alle disposizioni che tutti ben conosciamo.

“Pizzium rappresenta una realtà di grandissimo interesse che ha attirato la nostra attenzione sia per il suo percorso di crescita che per la volontà dei fondatori di continuare a sviluppare un progetto che si è dimostrato di grande successo”, spiega Angelo Facchinetti, partner di Equinox. Un esempio di successo, è bene ricordarlo, inserito però nel contesto di un settore che, per molti versi, è uscito devastato dalla pandemia.

Lascia un commento