L’Antica Pizzeria Da Michele dona duemila pizze in beneficenza

Un bel gesto, a pochi giorni dalle festività

News di Tommaso Stio — 4 mesi fa

L'antica pizzeria da Michele

A pochi giorni dalle festività, la celebre e storica Antica Pizzeria Da Michele ha donato duemila pizze surgelate di produzione propria, ad alcune associazioni del territorio partenopeo: un bellissimo gesto che comunica gioia e amore alle famiglia che ne hanno necessità, in un periodo a dir poco particolare.

Il tutto è stato svolto, per evitare assembramenti e nel rispetto delle norme anti-Covid, grazie anche ai rappresentanti delle diverse associazioni i quali, singolarmente, si sono occupati di consegnare le pizze alle famiglie. Come spiegato da Sergio Condurro, amministratore de L’Antica Pizzeria Da Michele: “La pizza è gioia, è un bene di conforto, e noi abbiamo deciso di condividerla con tante famiglie che, ora più che mai, ne hanno necessità”.

La storica pizzeria napoletana si è quindi messa al lavoro per produrre duemila pizze surgelate, dopo aver sperimentato il “metodo frozen” con Antonio Falco, pizzaiolo di riferimento del locale napoletano. L’esperimento e la surgelazione, effettuato per la prima volta, è andato a buon fine e così i pizzaioli hanno potuto dedicarsi a questa iniziativa benefica, arrivando nelle case di molte famiglie, in tutta la città di Napoli. Alcuni nomi, tra quelli delle associazioni che hanno risposto alla chiamata della pizzeria, sono La società di San Vincenzo De Paoli, Il Millepiedi Societá Cooperativa Sociale Onlus, l’Associazione Gocce di Rugiada, l’Associazione Corazòn Latino, l’Associazione Report, la Parrocchia del Buon Cammino, il Dopoperilsociale e la Cooperativa Sociale Onlus Bambú.

L'antica pizzeria da Michele beneficenza

 

Lascia un commento