fbpx

Milano: il gruppo Da Zero apre la terza sede

News del giorno dal mondo pizza: eventi, aperture, opinioni.

News di Nunzia Clemente — 8 mesi fa

Una delle pizze provate presso Da Zero a Milano

Il Cilento rappresenta il lembo estremo della Campania, andando verso la Basilicata. E’ una terra complessa, fatta non soltanto di coste e di mari bellissimi (qui, vi sono infatti alcune delle Bandiere Blu, cioè dei mari più puliti d’Italia) ma anche di montagne e di entroterra fertili ed ambiti. Il Cilento è una terra ricca, fertile: dopotutto era la Magna Grecia, terra di filosofi; oggi ancora è la culla della dieta mediterranea, teorizzata negli anni Cinquanta da Ancel Keys

Se l’Italia intera conosce il Cilento, oltre tutti i motivi già citati, è anche grazie alle pizzerie Da Zero: dal 2017 ad oggi, grazie all’apertura di tre pizzerie a Milano (oltre la storica sede di Vallo della Lucania, da dove tutto è partito), hanno portato il Cilento ed il bello della Campania a più di ottocento chilometri di distanza.

La nuova pizzeria Da Zero a Milano sorgerà in Via De Amicis 45: l’idea è proprio quella di formare un “tridente” al di sotto della Madonnina dove esplorare e far conoscere a pieno le possibilità della terra cilentana. Un punto di approdo sicuro, ci spiega Giuseppe Boccia, dove gli spazi saranno più grandi e quindi sarà maggiore la possibilità di ospitare eventi ad hoc.

La Margherita di Da Zero Milano

La Margherita che abbiamo provato presso la prima sede milanese Da Zero

Nella terza pizzeria Da Zero ci sarà ampio spazio per Santomiele, produttore di fichi cilentani che da sempre affianca il progetto delle pizzerie e che qui vedrà ampio spazio con i suoi fichi. Prodotto molto presente sulle pizze – in molte ricette, i fichi si sbucciano ancora a mano! – ma anche come “bene comfort” acquistabile in pizzeria dopo averlo assaggiato. In questo modo, il concetto di “compra ciò che mangi” è ampiamente applicato nella filosofia Da Zero. Anche i sughi, in particolare quello denominato “Incontro” – prodotto con l’azienda agricola Maida – sarà un vero e proprio “ritorno a casa” per i cilentani trapiantati al Nord, ed una piacevolissima scoperta per chi si vorrà avvicinare a questa terra meravigliosa.

Abbiamo raggiunto Giuseppe Boccia al telefono, per avere qualche dichiarazione a caldo su questo progetto in continua espansione, con qualche anticipazione.

“Per noi il progetto Da Zero è sì un business, ma anche e soprattutto un modo per raccontare la nostra terra. Non possiamo che essere enormemente felici quando riusciamo ad avere una possibilità in più di raccontare i piccoli artigiani del Cilento. Penso che dalla nascita della prima pizzeria Da Zero, ormai cinque anni e mezzo fa, ne abbiamo fatta di strada. E non è solo Vallo della Lucania, Matera, Torino e Milano: nei prossimi mesi ci saranno altre aperture che comunicheremo per tempo.”

Lascia un commento