PizzAut aprirà una nuova pizzeria a Bergamo

Dopo Milano e Monza, avanti così!

News di Tommaso Stio — 4 mesi fa

Abbiamo seguito fin dall’inizio il progetto PizzAut lanciato da Nico Acampora che nasce con l’obiettivo di coinvolgere e includere ragazzi e ragazze autistici nel mondo del lavoro, creando un contesto sano e genuino per socializzare e per apprendere un mestiere. Le cose stanno andando molto bene e dal lancio dell’associazione oltre tre anni fa, nonostante lo sfortunato periodo di pandemia, la Onlus che ha come mantra “nutriamo l’inclusione” ha riscosso sempre più successo e attenzione da parte dei media e del pubblico.

Dopo la prima pizzeria aperta in provincia di Milano e la più recente sede presto attiva a Monza, pare che sia in dirittura d’arrivo una nuova apertura in quel di Bergamo, come dichiarato dal fondatore dell’associazione in occasione di un “Concertozzo” di Elio e le Storie Tese. L’annuncio al momento non è ancora ufficiale ma presto ne sapremo sicuramente di più tramite la Pagina Facebook dell’associazione che non mancherà di aggiornarci su tutte le novità in arrivo.

Nico Acampora PizzAut

Elio e la sua famiglia sostengono l’associazione beneficia PizzAut e sul palco del concerto degli EELST è voluto intervenire anche Dante Belisari (figlio dello stesso Elio) per salutare il pubblico e chiedere rispetto per tutte le persone autistiche. Sul palco si è poi esibito anche Andrea, un ragazzo che lavora come cameriere per PizzAut e che da nove mesi ha iniziato a studiare il violino.

Per tutti coloro che vogliono gustare una Pizza, segnaliamo che la sede in via Don Verderio 1, Cassina De’ Pecchi (MI) è attualmente aperta dal lunedì alla domenica escluso sabato a pranzo (dalle 12.00 alle 14.00) e da mercoledì a domenica a cena (dalle 19.00 alle 22.00).

Per info e prenotazioni visitate il sito ufficiale.

Lascia un commento