Com’è andata la seconda semifinale del Pizza Bit Competition, a Roseto degli Abruzzi

Il secondo evento sulla spiaggia!

Rubrica di Antonio Fucito — 5 mesi fa

Continuano a spron battente le semifinali del Pizza Bit Competition by Molino Dallagiovanna, per l’elezione del Dallagiovanna Pizza Ambassador 2023 ovvero il nuovo volto del molino per quanto riguarda il settore pizza, sia in Italia che all’estero.
La seconda tappa, quella del centro Italia, si è tenuta presso il Lido Mirella di Roseto degli Abruzzi, località sull’adriatico che ha accolto giornalisti, curiosi e soprattutto i pizzaioli che si sono sfidati per accedere alla finale del 10 settembre, che si terrà nella sede del Molino in occasione dei 190 anni dalla nascita (qua trovate i dettagli).

La competizione per mezzo della giuria, come avvenuto per la prima semifinale a Tropea, ha valutato i candidati secondo alcuni criteri quali la ricetta dell’impasto, la presentazione del piatto finale, l’assaggio e la professionalità; il tutto con a disposizione 30 minuti per presentarsi, raccontare la propria ricetta, realizzare tre pizze e rispondere alle domande dei giurati, fino alla pulizia completa della postazione di lavoro.
Per il ruolo di Ambassador, infatti, oltre alla bravura nel realizzare un disco di pasta, è importante riuscire a coinvolgere il pubblico e trasmettere quello che si sta facendo, oltre alla necessità di rappresentare l’azienda all’interno di eventi, showcooking ed eventuale formazione.

Questi i candidati in gara per la semifinale di Roseto degli Abruzzi:

Anche in questo caso otto giudici e la giuria popolare (che contava come un voto) hanno eletto per somma di punteggi i tre pizzaioli che accederanno alla finale, che ritroveremo il 10 settembre e si giocheranno la possibilità di diventare Ambassador.

Qui sotto le realizzazioni dei tre pizzaioli vincitori:

Andrea Ciarloni con la “Pizza Tonnerò”

Antonio Di Tella con la “Profumo d’Estate”

Lorenzo Groppi con la “Margheritonno”

A fare da mattatori della giornata Andrea Mainardi e Daniele Persegani, in un contesto come detto divertito, rilassato ma non per questo non professionale, nel quale assieme si è creata una bella atmosfera tra colleghi e addetti ai lavori.

Appuntamento per la terza e ultima semifinale del Pizza Bit Competition, in programma il prossimo 4 luglio a Cervia!

Lascia un commento