Impasto e ricetta per Pizza con crema di zucchine, basilico e prosciutto

Il procedimento e il risultato finale

Rubrica di Garage Pizza Bot — 8 mesi fa

Pizza crema di zucchine basilico

Ciao, mi chiamo Silvia e sono una Campana DOC! Tutto ciò che riguarda in mondo della cucina mi appassiona da sempre così com’è chiaro, visto che mi state leggendo su questo sito, che il mio cibo preferito sia ovviamente la Pizza! Napoletana o Casertana, la pizza deve soddisfare dei requisiti ben precisi, forse ho un pensiero sbagliato ma secondo il mio personalissimo parere la pizza non è gusto soggettivo, o almeno lo è soltanto fino a un certo punto.

Ho iniziato a fare le pizze in casa un po’ di anni fa, direttamente in un forno a legna, con un impasto diretto lievitato in giornata e non troppo idratato. Com’erano le mie prime pizze? Meglio non parlarne… però col tempo, leggendo, approfondendo e studiando tutto ciò che ruota intorno alla pizza ho capito che l’abilità non riguarda soltanto come mettere insieme gli ingredienti che servono ma c’è un vero e proprio mondo da imparare su questa magnifica arte.

Oggi sono qua per presentarvi la mia pizza, una delle due pizze in realtà, con la quale sono stata selezionata per l’evento finale di lievitamente – Il Festival della Pizza fatta in casa! Per questa ragione, ho deciso di chiamare questa pizza “Summer Fortune” visto che mi ha portato fino all’evento di Napoli, dove ho vinto nella Categoria Pizza Verace (potete trovare le foto anche sul mio profilo Instagram).

Di seguito la ricetta (impastata totalmente a mano, quindi armatevi di un po’ di pazienza) e le dosi che dovete utilizzare.

Pizza crema di zucchine basilico prosciutto

Cosa ci serve:

Il procedimento:

Versare tutta la farina in una ciotola, unire il lievito sbriciolato e mescolarlo con la farina. Versare l’acqua a temperatura ambiente (se fuori fa caldo meglio usare dell’acqua fredda) nella farina poco alla volta e iniziare a incorporare il tutto. Usare soltanto 700 grammi di acqua, mentre i restanti 20 grammi vanno aggiunti dopo circa 10 minuti di impastamento con il sale per favorirne lo scioglimento; continuare a questo punto a impastare per altri 5 minuti dopodiché coprire la ciotola e lasciare riposare l’impasto per 30 minuti.

Dopo trenta minuti fate delle pieghe, ripetere l’ operazione per altre volte (se la temperatura esterna è alta, è preferibile far riposare l’impasto in frigorifero); una volta terminati i giri di pieghe, noterete che l’impasto è molto più omogeneo e a questo punto può essere riposto in frigorifero a circa 4 gradi C° per 24 ore.

Trascorse le 24 ore, rimuovetelo dal frigorifero e andate a formare i panetti da circa 280 grammi l’uno e lasciateli lievitare per altre 5/6 ore. Infine per la stesura, suggerisco di utilizzare sul vostro ripiano la semola rimacinata di grano duro.

cornicione Pizza crema di zucchine basilico prosciutto

Condimento:

Per creare la nostra crema di zucchine e basilico iniziate tagliando le zucchine a rondelle e fatele cuocere in padella con olio evo, aglio e sale. Una volta cotta, frullatele assieme a un’abbondante quantità di basilico, pinoli, parmigiano e pecorino. Per le chips di zucchine invece tagliate le zucchine finemente e friggetele in olio di semi.

La guarnizione di questa pizza fatta in casa si completa con della mozzarella fior di latte di Agerola e del prosciutto cotto arrosto. Se volete dare alla vostra pizza un tocco particolare, dopo averla sfornata potete tagliare il cornicione e farcirlo direttamente con il prosciutto. Non dimenticatevi un giro di olio evo a crudo e… buon appetito!

Dedicato interamente al mondo della Pizza fatta in Casa: guide, ricette, consigli, le vostre creazioni!
Scopri lievitamente

Lascia un commento