La ricetta per la pizza al sanguinaccio spagnolo con morcilla de León

Una pizza condita con un insaccato tipico di una provincia della Spagna, e l'aggiunta di una nota di frutta dolce.

Rubrica di Antonio Fucito — 1 mese fa

Grazie al nostro festival della pizza fatta in casa lievitamente, riceviamo regolarmente contributi per ricette, tecniche di panificazione, impasti e molto altro per arricchire il nostro sito.
Roberto Rico è stato uno dei finalisti della prima edizione che si è tenuta a Napoli: questa ricetta si basa su un insaccato tipico di una provincia della Spagna, suo paese d’origine.

PIZZA AL SANGUINACCIO SPAGNOLO CON MORCILLA DE LEÓN

Questa ricetta si basa su una pizza che fanno in una nota pizzeria della regione. La prima volta che l’ho provata più di dieci anni fa mi è piaciuta molto quindi ho deciso di farla in casa. L’ingrediente principale è la morcilla de León, un insaccato tipico di questa provincia di Spagna fatto con sangue di maiale e cipolla. In combinazione con la mela, gli conferisce un tocco dolce e riduce il sapore abbastanza potente di questo sanguinaccio.

DOSI

La ricetta di questa pizza è stata pensata per essere cotta in un forno domestico (non importa la tecnologia) che raggiunga la temperatura di 400-500 gradi.

PROCEDIMENTO

In fondo all’articolo potete trovare anche la videoricetta della pizza con morcilla de León

  1. Preparare il poolish con idratazione al 100%: mescolare 100 gr di farina con 100 gr di acqua e lievito. Una volta amalgamato il tutto lasciare riposare per 12 ore a circa 23 gradi e 7 ore a circa 5 gradi.
  2. Aggiungere il resto dei 60 gr di farina al poolish e il sale con 5 gr di acqua per scioglierlo. Impastare bene il tutto a mano.
  3. Lasciare riposare l’impasto per 5 ore a circa 23 gradi e poi 17,5 ore a circa 5 gradi. Formare la palla e lasciare riposare per 3,5 ore a circa 23 gradi.

CONDIMENTI

Questa la video ricetta (fate refresh se non si vede):

Dedicato interamente al mondo della Pizza fatta in Casa: guide, ricette, consigli, le vostre creazioni!
Scopri lievitamente

Lascia un commento