Pizza fatta in casa con impastatrice planetaria: la ricetta per l’impasto

Ingredienti, quantità e suggerimenti per un risultato eccezionale

Rubrica di Garage Pizza Bot — 2 settimane fa

ricetta impasto pizza in planetaria

Imparare la giusta tecnica per creare un’ottima Pizza fatta in Casa è una soddisfazione unica, divertente ma anche stimolante e come ogni altra preparazione in cucina, servono attenzione, pazienza e molta voglia di imparare. L’impasto della pizza però non è uno solo ma anzi ne esistono tantissime varianti e tipologie pensate per accontentare tutti i palati, ma la soddisfazione che si prova nel gustare la nostra pizza, quella sì che è unica e senza rivali.

Garage Pizza ama l’intraprendenza dei “pizzaioli casalinghi” e non a caso sul sito potete trovare già tantissime ricette dedicate alla Pizza fatta in Casa; oggi vogliamo concentrarci però sulle preparazioni in planetaria e più nello specifico su come creare un ottimo impasto di pizza contemporanea.

L’occasione è quella di lievitamente (se non sapete cos’è, leggete subito qua) e l’impastatrice planetaria che useremo come riferimento è la Kenwood Chef XL Titanium di cui trovate tutte le informazioni e un esclusivo codice sconto del 40% in fondo all’articolo. La ricetta è di Vincenzo Viscusi, giudice del festival proprio per la categoria pizza contemporanea.

impasto Kenwood Chef XL Titanium

Il nostro obiettivo è dunque quello di creare una pizza molto idratata, leggera e digeribile: per questa ragione abbiamo scelto di utilizzare una farina di media forza con un indice W tra 260 e 280 (se non sapete di cosa stiamo parlando, leggete questo articolo sulle varie tipologie di farina e avrete le idee più chiare) e ben 750 grammi di acqua, ovvero produrre un impasto al 75% di idratazione. Ma vediamo la lista degli ingredienti, nella quantità necessaria per produrre 6 pizze:

La prima cosa che dobbiamo fare è versare gli ingredienti all’interno del cestello della planetaria, dopo aver inserito il gancio. Si inizia con tutta la farina e si versa poi 600 grammi di acqua e il lievito fresco spezzandolo con le mani. Adesso è il momento della prima miscelazione degli ingredienti, eseguita a bassa velocità, in modo da creare una prima amalgama. Dopo qualche minuto si inizia a versare a filo la restante parte dell’acqua, fino a che non si ottiene una massa compatta, di solito dopo circa cinque o sei minuti di lavorazione. A questo punto, e non prima, è corretto aggiungere il sale nell’impasto il quale ha come funziona non soltanto quella di dare sapidità allo stesso ma anche di rinforzarne la maglia glutinica.

Se notate che l’impasto fatica a prendere corpo, consistenza e a incordarsi, c’è una soluzione: rimuovete il cestello dall’impastatrice, copritelo e riponetelo in frigorifero per un lasso di tempo che va tra i 15 e i 30 minuti. Assicuratevi di fare questo procedimento soltanto quando avete già inserito tutti gli ingredienti e mai prima.
Questo passaggio è molto utile perché permette di non stressare la lavorazione dell’impasto ed evitare che questo si surriscaldi in maniera eccessiva durante la miscelazione. L’utilizzo in questo senso del frigorifero è perfetto per scongiurare questa evenienza e può essere ripetuto, alternandolo con l’impastamento in planetaria, anche per più di una volta se l’impasto fatica a prendere la giusta consistenza.

Una volta terminata la lavorazione e ottenuto un impasto soddisfacente si aspetta circa 1 ora affinché si attivino i lieviti e poi si continua passando alla maturazione dell’impasto all’interno del frigo per un periodo di tempo che va dalle 12 alle 24 ore.

Trascorse queste ore, potete porzionare l’impasto a vostro piacimento (circa 200 grammi per panetto) e dedicarvi alla stesura prima e al condimento dopo.
Per quanto riguarda il condimento, potete sbizzarrirvi a partire dalla Margherita fino ad altre preparazioni differenti, se avete bisogno dei nostri consigli, leggete 5 condimenti per preparare la pizza fatta in casa!

Kenwood Chef XL Titanium

Prima di lasciarvi, vi segnaliamo questa opportunità di acquistare l’impastatrice planetaria Kenwood Chef XL Titanium col 40% di sconto fino al 31 agosto 2021, inserendo il codice “KWPIZZA40” nel carrello, a questo indirizzo.

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Kenwood, partner di lievitamente – Il Festival della Pizza fatta in Casa. Per scoprire come trattiamo il test dei prodotti, il giudizio delle pizzerie e qual è la linea editoriale di Garage Pizza, è possibile consultare il nostro Manifesto completo.

Dedicato interamente al mondo della Pizza fatta in Casa: guide, ricette, consigli, le vostre creazioni!
Scopri lievitamente

Lascia un commento