Al via gli Europei di Calcio: la Pizza come sempre protagonista

Tutto pronto per il calcio d'inizio, anche a tavola.

News di Salvatore Cardone — 4 settimane fa

La pizza è sempre la pizza, anche e soprattutto durante le manifestazioni sportive più importanti. Con l’inizio degli Europei di calcio e con la nostra nazionale italiana pronta a scendere in campo per la prima partita contro l’Albania, diventa l’oggetto del desiderio di buona parte della popolazione, soprattutto quella da gustare comodamente a casa.

Il consumo della Pizza da asporto è aumentato a dismisura, specialmente durante le manifestazioni sportive (e non solo)

Negli ultimi anni, infatti, il consumo di pizza ”a casa” è aumentato in maniera esponenziale, di pari passi con il successo e la diffusione sempre maggiore dei servizi di consegna a domicilio tipo Glovo, Deliveroo e JustEat, che sono diventati sempre di più una costante per la nostra società. E, chiaramente, cosa c’è di meglio che gustare una buona pizza – magari in compagnia – davanti a una bella partita di calcio?

La pizza è destinata a essere – durante il prossimo mese – ancor più desiderata e richiesta, com’è accaduto già nelle scorse occasioni durante i grossi appuntamenti sportivi (e non soltanto), per quanto concerne l’asporto e la consegna a domicilio.

A rendere “ufficiale” questo dato è stato Comieco, il il Consorzio nazionale recupero e riciclo degli Imballaggi a base cellulosica, che ha reso noto che durante gli scorsi Campionati Europei di calcio l’utilizzo dei cartoni della pizza è aumentato del 37%, a testimonianza del grande aumento di richiesta della materia prima.

I numeri di Glovo parlano di oltre 3 milioni di pizze consegnate durante gli Europei 2021

Anche Glovo, uno dei colossi del delivery, ha rimarcato questo dato, confermando che durante il 2022, soltanto attraverso il proprio circuito, sono state consegnate all’incirca tre milioni di pizze su tutto il territorio italiano. Si tratta di numeri spaventosi e destinati a salire ancora, soprattutto considerando la diffusione sempre maggiore della pizza e di tutto ciò che ruota intorno a essa avvenuta negli ultimi anni.

Ma mangiare la pizza a casa è allo stesso modo piacevole come mangiarla in pizzeria? Assolutamente sì, soprattutto osservando degli accorgimenti pensati ad hoc per massimizzare la resa del prodotto ordinato e recapitato comodamente a casa. Seguendo il nostro vademecum potrete gustare nel modo migliore la vostra pizza, massimizzando così il divertimento e l’appagamento generato dalla visione delle partite degli Europei di calcio.

Pizza “a casa”: i nostri consigli per gustarla nel modo corretto

La pizza è un prodotto che rende al massimo non appena sfornato, preparatevi quindi a consumarla subito appena arriva(te) a casa. Va bene qualche foto veloce per immortalarla, ma vi rendiamo partecipi di una grande verità: nessuno, ma proprio nessuno, sta aspettando una vostra condivisione social in tempo reale. Potete farla anche successivamente con gli stessi identici risultati.

Se siete curiosi di scoprire tutti i nostri consigli per massimizzarne  il consumo casalingo, a questo indirizzo troverete tutto ciò che fa per voi.

Pizza arista e patate (Nascostoposto, Terni)

La pizza da asporto è sempre più richiesta.

La Pizza, dunque, è per tutti, anche durante gli Europei di calcio. Ma quali sono le pizze più amate? Noi di Garage Pizza, ormai lo sapete, abbiamo un occhio di riguardo per tutto ciò che ruota intorno a questo mondo e nel corso degli anni abbiamo selezionato un gran numero di pizze super interessanti e “particolari” pensate per rendere gloria non soltanto al palato ma, perché no, anche agli occhi.

Celebrare con la Pizza: si può!

Lo scorso anno, ad esempio, complice il grande successo del Napoli nel campionato di calcio di Serie A, si sono diffuse tante Pizze celebrative, quelle pensate per rendere omaggio alla squadra allenata da Spalletti e celebrare così il tanto agognato terzo scudetto. La Pizza però è anche fonte di grossi dibattiti. Anche durante gli scorsi Europei, non sono mancate le polemiche sui giusti più particolari di alcuni utenti, in particolar modo rivolte agli amanti dell’ananas sulla pizza, ritenuto uno dei più grandi “scempi” della storia culinaria del disco di pasta più amato del mondo.

Margherita dettaglio (Pizzeria D10S, Roma)

La Pizza e il calcio sono indissolubili anche all’interno delle pizzerie nella loro interezza. Ce lo insegna ad esempio la pizzeria D10S a Roma, che ha voluto celebrare la passione per uno di calcio se ne intendeva parecchio: Diego Armando Maradona. Insomma: la formula pizza + calcio + delivery è costretta a fare ancora una volta centro anche durante i prossimi Campionati Europei 2024. Noi vogliamo augurare in bocca al lupo a tutta la spedizione azzurra e, intanto, vi auguriamo anche di trovare la pizza più adatta al vostro palato, magari da gustare comodamente a casa seguendo i nostri consigli!

Lascia un commento