Le calorie della Pizza Margherita, e la sua composizione

Quante sono e come sono distribuite

News di Garage Pizza Bot — 7 mesi fa

La Margherita doppia mozzarella (Da Michele Yokohama)

La storia della Pizza che nasce a Napoli e conquista il favore e i palati di tutto il mondo la conosciamo bene così come sappiamo che l’Unesco ha riconosciuto la Pizza, o meglio “L’Arte tradizionale del pizzaiuolo napoletano” come patrimonio culturale dell’umanità ma quindi, se di patrimonio si tratta, perché privarsene? Il tema è delicato ed è stato già affrontato più volte nel corso della rubrica Pizza é Salute mentre oggi, in termini più semplici, ci limiteremo ad analizzare quante calorie sono contenute in una Pizza Margherita.

A dire il vero, si è già parlato in questi lidi di quante calorie abbia una pizza fatta in casa rispetto a una creata ad arte e, partendo proprio da qui, iniziamo col dire che la Margherita fatta così come prevede il Disciplinare della Pizza Napoletana STG –  riportato su Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 9 marzo 2010 – richiede che il panetto sia composto da farina di grano tenero, acqua, sale e lievito. Il panetto di impasto ha dunque un peso complessivo pari a 250 grammi e contiene 145 grammi di farina, 98 grammi di acqua, 4 grammi di sale e lievito di birra.

Il disco di pasta poi, una volta steso, dev’essere farcito con 70 grammi di pomodori pelati frantumati, un pizzico di sale, 90 grammi di mozzarella STG (Specialità Tradizionale Garantita), un paio di foglie di basilico e quattro o cinque grammi di olio extravergine d’oliva. Anche qua, le cose che si potrebbero dire sono tante: oltre alla freschezza e alla qualità della mozzarella e del basilico, è importante saper scegliere e conoscere qual è il miglior pomodoro da utilizzare per la Margherita. La qualità degli ingredienti è sempre da ricercare ed è utile anche per comprimere e ridurre l’apporto calorico o di grassi saturi. Per cui, che la stiate preparando in casa per la vostra famiglia o che siate diretti in Pizzeria, assicuratevi sempre che voi o la pizzeria a cui vi affidate, abbiano a cuore la qualità delle materie prime.

Ma veniamo al punto: quante calorie ha una Pizza Margherita?

Per quanto concerne quindi una Margherita classica, creata secondo il disciplinare che vi abbiamo raccontato, l’apporto calorico previsto è pari a 790 kcal, con 108 grammi di carboidrati, 32 grammi di proteine e 25 grammi di grassi, di cui 13 saturi. Il calcolo è stato eseguito sfruttando due programmi, tra i più diffusi sul web, ovvero MyFitnessPal e FatSecret che aiutano a contare le calorie e i macronutrienti contenuti negli alimenti. La Margherita è tra le pizze con apporto calorico più ridotto, quindi, e anche se non è tra le più equilibrate in relazione a proteine e grassi, è tra quelle più indicate per il vostro “sgarro” settimanale o giornaliero.

E la Pizza non si mangia soltanto, è anche un qualcosa da celebrare: date uno sguardo allora a questa splendida moneta da collezione che celebra la Margherita, prodotta in solo ottomila pezzi!

Lascia un commento